PAIRI 

Pomegranate Autism International Research Institute

La ricerca e le attività sono  supportate dalla TMA , da nuovi mecenati, imprenditori illuminati, e da tecnici del settore con una forte coscienza deontologica ed onestà intellettuale.

Il PAIRI vanta molti collaboratori e sostenitori di fama internazionale 

L’Istituto PAIRI nasce da un idea di Gerardo Antelmo e Paolo Maietta con l’intento di promuovere la cultura della disabilità e lo sviluppo di nuove metodiche di trattamento per i disturbi del neuro sviluppo e per l’autismo

Sali a bordo per un fantastico giro con noi.

Il Pairi è un centro di ricerca per l’autismo ed altre patologie dell’età evolutiva. 

Si pone come obiettivo la messa appunto di nuove metodiche sia per l’inclusione che per il miglioramento funzionale della neurodiversità.

Dott. Paolo Maietta e dott.Gerardo Antelmo

Si sta sviluppando il modello Pairi (Pomegranate Autism International Research Institute).Tale modello in realtà racchiude tutta la progettualità dell’Istituto sia attuale che futura. Il Pairi è più di un progetto, è lo scrigno che racchiude, ordina e valorizza gli altri progetti. L’idea della Melagrana (Pomegranate) lascia intravedere graficamente quelli che sono i passi di sviluppo del modello.

I chicchi esterni rappresentano le tecniche e i servizi attuali. Al suo interno vi sono i chicchi più giovani che rappresentano le tecniche che il centro di ricerca sta sviluppando e validando.

PAIRI è un modello che viene concepito  in auto evoluzione, in cui ci sono i semi del cambiamento, radici forti per il sostentamento ed anticorpi per difendersi dalle malattie più gravi come l’autarchia metodologica e l’ortodossia.

TEAM

Lo Staff si occupa di raccogliere fondi per le ricerca e per i servizi ai bambini e alle famiglie, ma anche, di coordinare le azioni dei tecnici la cui ricerca ed azione è mirata all’aumentare la qualità della vita dei bambini speciali. 

Presidente

Stefania Bencivenga, psicologa psicoterapeuta, da anni impegnata nei trattamenti e nella diffusione di una cultura alla diversità 

Vice Presidente

Bencivenga Ilaria, giornalista, coordinatore TMA. Da anni si occupa di riabilitazione

Socio Onorario

Paolo Maietta, ideatore della TMA mM,

 co-fondatore Pairi

Socio Onorario

Gerardo Antelmo, Giornalista Rai, Sindaco di Cicerale ,  co-fondatore Pairi

Socio Onorario

Giuseppe Pagano

Azienda Agricola San Salvatore 

Socio Onorario

Renzo Cotarella

Marchesi Antinori

Socio Onorario

Riccardo Cotarella

Socio Onorario

Piero Antinori

Marchesi Antinori

LE NOSTRE INIZIATIVE 

Le nostre iniziative Salienti e le collaborazioni più proficue 

GET IN TOUCH

NAME

MESSAGE

Copyright ©

Il progetto solidale di San Salvatore 1988 a favore di PAIRI

Proprio dall’aglianico prende il via una iniziativa lodevole, quella che per noi merita il Premio Progetto Solidale nella guida Vini d’Italia 2022. “Tutto è nato da una collaborazione con Gerardo Antelmo, sindaco di Cicerale, e dalla voglia di fare qualcosa in più di una semplice donazione. Volevo creare un sistema, un circolo virtuoso per aiutare il PAIRI (Pomegranat Autism International Research Institute) con sede a Cicerale. Così abbiamo selezionato una vigna di aglianico con la collaborazione enologica di Riccardo Cotarella, da una parte, e il supporto tecnico di Antinori, soprattutto per la rete vendita” ci racconta Giuseppe Pagano. “Dietro ci sarà un grande lavoro di selezione, rese bassissime, per un vino che sogna in grande. In questo modo produrremmo 1.000 magnum l’anno che saranno vendute sui mercati internazionali a un costo di circa 100 euro”, aggiunge.

cit. https://www.gamberorosso.it/notizie/notizie-vino/premio-progetto-solidale-per-vini-ditalia-2022-va-a-san-salvatore-1988/

Il progetto solidale di San Salvatore 1988 a favore di PAIRI


Apertura PAIRI


Servizio TG regione Campania - PAIRI


Intervento Carlo Ancelotti per il PAIRI

Attività PAIRI